***videonotizia***COPPA ITALIA. FONDI-APRILIA 2-0


In questa prima uscita stagionale l’Aprilia perde 2 a 0 al Purificato contro un Fondi già in ottima condizione fisica. Mister Vivarini costretto a rinunciare a ben 9 elementi ha dovuto schierare una squadra giovanissima composta da molti under, che nonostante il risultato hanno tenuto testa alla compaginedi Parisella che giocando un buon calcio e segnando 2 reti nel primo tempo si è aggiudicata la vittoria. Passiamo alla cronaca. Nella sua prima uscita stagionale l’Aprilia perde per 2 a 0 contro il Fondi, con una formazione giovanissima a causa dei 9 giocatori indisponibili. I padroni di casa schierati sul terreno di giuoco con il 4-3-3 con Vaccaro, Bernasconi e Ricciardo in avanti, mentre i biancoazzurri ‘costretti’ al 4-4-2 con il giovane Laghigna (93′) e Foderaro in avanti. Inizia la sfida e al
secondo minuto sono subito i padroni di casa a rendersi pericolosi con un bel tiro da fuori area di Alleruzzo parato in due tempi però da Caruso. In questa prima frazione di giuoco le due compagini sono ben messe in campo e allora al 17esimo ci prova sempre con un tiro dalla distanza Croce, che di poco spedisce la sfera fuori. Nell’azione successiva dagli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Croce, Esposito Giovanni svetta in area più alto di tutti e di testa mette in serie difficoltà Gasparri, che ferma ma non blocca il pallone, spazzato via poi dalla retroguardia rossoblù. Con il passare dei minuti la gara sale d’intensità, ed il pubblico ammira una partita piacevole combattuta molto sulla trequarti campo. Cucciniello riceve il pallone, lo stoppa e dai 25 metri lascia partire un siluro che va a spegnersi alla destra dell’estremo difensore biancoazzurro; sempre Cucciniello qualche minuto più tardi da calcio d’angolo mette un pallone velenosissimo in mezzo per Finocchiaro che colpisce ma manda alto. Al 24esimo i padroni di casa passano in vantaggio. Vaccaro conquista palla e serve filtrante Bernasconi, che in area di rigore di precisione la infila all’angolino per l’1 a 0. L’Aprilia dopo la rete subita prova a reagire con un tiro di Salese, troppo centrale però la conclusione,che termina tra le braccia di Gasparri. I rossoblù sulle ali dell’entusiasmo per il vantaggio, al minuto 32 raddoppiano con Ricciardo, abile a colpire di testa un pallone alto calciato dalle retrovie per il 2 a 0. L’Aprilia stavolta scossa non riesce a reagire e così si arriva senza grossi sussulti alla fine del primo tempo. Nella ripresa gli uomini di Vivarini tentano subito di accorciare le distanze, uno scambio sulla sinistra tra Iovene e Foderaro, mette quest’ultimo nelle condizioni di calciare, ma il tiro del numero 10 apriliano termina sul fondo. L’Aprilia prova a spingere sulla destra con Buonaiuto che supera due uomini, mette il pallone al centro per Foderaro che sfiora il pallone, spazzato da Gigli in calcio d’angolo. Senza grossi sussulti termina la sfida sul punteggio di 2 a 0 per il Fondi.

FONDI: Gasparri, Pacini, Bennardo (35’st Dionisio), Palumbo, Finocchiaro, Gigli, Alleruzzo, Cucciniello (25’st Castiello), Ricciardo (25’st Chiarini), Vaccaro, Bernasconi. A disp: Mezzacapo, Mannino, Rossini, Iovinella. All: Parisella.

Fc Aprilia: Caruso, Esposito V. (23’st Di Libero), Carta, Salese, Pinna, Esposito G, Iovene (34’st Vona), Croce, Laghigna (1’st Fratangeli) Foderaro, Buonaiuto. A disp: Rizzardi, Vincenzo, Crialese, Criaco. All: Vivarini.

Arbitro: Operato Guido di Isernia

Assistenti: De Troia Maurizio di Termoli e Favia Nicola di Bari

Uff.Stampa Jody Franzè


You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]