RAPINAVA PROSTITUTE SULLA PONTINA, IN MANETTE UN 25ENNE

*David Petrica*

Aveva preso di mira le prostitute di Latina il giovane rOmeno, identificato per David Petrica, di anni 25, domiciliato a Sezze, tratto in arresto nella serata di ieri dagli investigatori della Terza Sezione della Squadra Mobile, dopo aver messo a segno l’ennesimo colpo ai danni di una prostituta romena dedita al meretricio sulla SS 148. Nell’occasione procurando alla vittima un grave trauma cranico, per il quale è ancora ricoverata presso il locale nosocomio.

I fatti sono accaduti alle sei del pomeriggio di ieri quando il giovane, a bordo di un’auto, strappava alla malcapitata una borsa, facendola rovinosamente cadere a terra e dandosi a precipitosa fuga. Scattavano le indagini della Polizia di Stato e, sulla base di pregresse investigazioni e della descrizione fornita dalla vittima, partiva la ricerca dell’uomo che veniva rintracciato dopo alcune ore a Sezze, mentre faceva rientro nella propria abitazione. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso della refurtiva rapinata, nonché di altro materiale provento di rapine commesse nelle scorse settimane sempre a danno di prostitute.

Alla luce di ciò il David Petrica è stato tratto in arresto e tradotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le indagini hanno consentito altresì di acquisire fondanti elementi di prova a carico dell’uomo anche per altre tre rapine commesse sempre a danno di prostitute e avvenute nei giorni scorsi a Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social