“INDIGNARSI NON BASTA”, IL PENSIERO DI PIETRO INGRAO SULLA SITUAZIONE POLITICA GIOVEDI’ 18 AGOSTO A LENOLA

*Pietro Ingrao*

“Indignarsi non basta” è il titolo del libro di Pietro Ingrao, uno dei padri della Repubblica Italiana, di origine lenolese, che verrà presentato giovedi 18 agosto, alle 18, nel centro natale del senatore dell’ex PCI, in piazza don Giulio Domenichini, al Santuario della Madonna del Colle. L’evento, promosso dalla locale sezione di SEeL (Sinistra Ecologia e Libertà) di cui è responsabile il consigliere comunale Carlo Pietrosanto, e da quella del PD, il cui segretario è Andrea Antogiovanni, ha trovato la sua location a pochi metri dalla casa del senatore, costretto, due mesi fa, a un ricovero improvviso presso il reparto di Medicina dell’ospedale “San Giovanni di Dio” a Fondi, proprio per consentire, qualora le condizioni di salute del 96enne leader comunista glielo permettessero, di poter essere presente all’incontro.

L’opera è stata realizzata nei primi mesi del corrente anno sotto forma di “chiacchierate” intercorse, a partire dal dicembre del 2009, tra il politico lenolese e Maria Luisa Boccia, già senatrice di Rifondazione Comunista e  Alberto Olivetti, ordinario di Estetica all’università degli studi di Siena.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]