CANI ANTIDROGA IN AZIONE A VENTOTENE, RINVENUTI 150 GRAMMI TRA HASHISH E MARIJUANA

Prosegue e si intensifica, anche nelle isole dell’arcipelago pontino, l’attività della Guardia di Finanza volta alla prevenzione, nonché all’individuazione ed alla repressione degli illeciti legati all’uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I finanzieri della Brigata di Ventotene, unitamente alle Unità cinofile del Gruppo di Formia, nei giorni a cavallo di ferragosto, hanno eseguito numerosi controlli a bordo dei traghetti diretti all’isola e, anche in orari notturni, in prossimità di diversi locali di intrattenimento della frequentata località turistica.

I finanzieri, avvalendosi del potente fiuto dei cani antidroga, hanno passato al setaccio decine di passeggeri in arrivo a Ventotene ed i relativi mezzi di trasporto rinvenendo e sequestrando 150 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana. Una persona è stata denunciata a piede libero alla Procura della Repubblica di Latina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed altri 6 soggetti, trovati in possesso di droga per uso personale, sono stati deferiti, per i conseguenti provvedimenti, all’Autorità prefettizia.

Si tratta di ragazzi di età inferiore ai 30 anni, provenienti anche da altre regioni per motivi turistici, che, evidentemente, non avevano tenuto conto del “fiuto” e dell’esperienza delle Fiamme Gialle.

L’attività antidroga, svolta dai reparti della Guardia di Finanza della provincia di Latina con finalità di prevenzione oltre che di contrasto, proseguirà anche nelle prossime settimane d’estate.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social