ITRI: “IL MIO PRIMO QUADIMESTRE” DI PRESIDENTE DEL CENTRO ANZIANI “DON MOROSINI”

*Emilio Ruggieri*

Presenta, alla vigilia di Ferragosto, il bilancio del suo primo quadrimestre di lavoro, nelle vesti di presidente, Emilio Ruggieri, neo responsabile del Centro anziano “Don Morosini” a Itri. E, insieme alle pregevoli iniziative intraprese, vengono elencate quelle in programma a partire da dopo il 15 agosto.

“Partiamo dall’escursione  nel Parco dei Monti Aurunci” esordisce Ruggieri. “Nell’ambito delle iniziative promosse dal direttivo, gli anziani del centro “Don Morosini”, nel mese di agosto, hanno trascorso una giornata nel cuore del Parco dei Monti Aurunci, con pranzo all’agriturismo Campello, il tutto solo a fronte di un piccolo contributo da parte dei soci partecipanti. La giornata, allietata da un “duo” musicale di Itri, è culminata con il festeggiamento del compleanno della 91enne Vincenzina Meschino”. Il presidente Emilio Ruggieri e il consigliere Flavia De Simone, a conclusione della giornata hanno “ringraziato tutti i 60 partecipanti, il sindaco, l’amministrazione comunale, sempre sensibili alle iniziative sociali, nonchè la S.S. Nuova Itri Calcio per aver messo a disposizione i bus per far raggiungere agli escursionisti il Parco naturalistico”.

Nell’ambito delle iniziative svolte, il presidente segnala l’escursione a Roma (16 aprile) con la visita all’Abbazia delle Tre Fontane, dedicata a San Paolo. Molto interessante anche, lo stesso giorno, ad Ardea, “la visita al Santuario del Divino Amore, accompagnati da Silvana La Rocca, la cui conoscenza dei luoghi, con il relativo riferimento storico, è stata coniugata con la dolcezza dei modi usati verso tutti. Il 29 maggio – ricorda pure Ruggieri – abbiamo effettuato una visita interessante a Latina al Museo Piana delle Orme, dove si è potuto apprezzare tutto ciò che attiene la storia della nostra giovane provincia, dalle attrezzature utilizzate nell’attività portante, che per i pontini è stato, nel passato, il settore primario, cioè l’agricoltura, insieme ai residuati bellici che hanno pure occupato un posto, non proprio felice da ricordare, nella storia della provincia sorta 79 anni fa. Il 12 giugno siamo stati a Valmontone, trascorrendo la giornata nel parco divertimenti più grande d’Europa. Sette giorni dopo, il 19, un’altra giornata indimenticabile, a Roma, sempre con la guida irripetibile della disponibilissima Silvana La Rocca. In quell’occasione c’è stata la passeggiata al centro storico: Circo Massimo, Colosseo, Fori imperiali, Piazza Venezia, Piazza del Quirinale, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo con visita alla Basilica di Santa Maria del popolo per ammirarvi le più grandi opere di pittori e scultori  del nostro Rinascimento, tra cui la Conversione di San Paolo e la Crocifissione di San Pietro, opere di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio. Nel pomeriggio, poi, ci siamo recati al teatro “Manzoni” per assistere alla commedia brillante di Nino Manfredi “Gente di facili costumi”. Il mese di luglio, precisamente il 31, si è concluso con la minicrociera nell’incanto della Costiera amalfitana”. Per la ripresa post Ferragostana, Ruggieri, che si avvale della collaborazione, nel direttivo, del vice presidente, Livio Stammegna, del segretario Biagio Pelliccia e del cassiere Benedetto Cardillo Ciccione, e che stimola tutti, soci, gente comune, associazioni, a formulare consigli, critiche e suggerimenti, ricorda che le tappe future dell’impegno del Centro per i soci sono queste: dal 16 al 31 agosto torneo di bocce a premi riservato agli iscritti. dal 1° al 9 settembre torneo di carte, scopa e scopone (con premi), riservato agli iscritti. Il 10 e l’11 settembre vi saranno due giorni di visita a San Giovani Rotondo, presso il santuario di Padre Pio, il Santuario di San Michele e Pietrelcina, casa del santo con le Stimmate. Il 29 settembre si andrà a Napoli a visitare il Palazzo reale e, autentica chicca, la cappella del Sansevero, con il meraviglioso Cristo Velato, che non ha nulla da invidiare alla Pietà del Michelangelo. Nel mese di ottobre vi saranno le iscrizioni alla scuola di ballo. Sempre a ottobre importante incontro informativo di prevenzione con medici specialisti sulle patologie della terza età. A novembre, a Roma, si parteciperà alla visione di uno spettacolo teatrale presso la famosa struttura del Sistina. Sempre a novembre, un’altra tappa prestigiosa: il San Carlo di Napoli. A dicembre, poi, ci sarà il 2° incontro informativo di prevenzione con medici e specialisti sulle patologie della terza età. Nello stesso mese inizieranno i preparativi per il Carnevale 2012 e si potranno effettuare le iscrizioni al centro “Don Morosini”.

“Chiuderemo l’anno – conclude Ruggieri – con la classica tombolata natalizia e lo scambio degli auguri con i soci”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]