PONZA, SMOTTAMENTO ALLA GALLERIA SANTA MARIA

Uno smottamento si è verificato ieri a Ponza intorno alle 12 nei pressi della galleria Santa Maria che conduce alla frazione di Le Forna. Alcuni massi, infatti, sono improvvisamente crollati sulla strada, fortunatamente, mentre nessuno la percorreva. Sul posto sono giunti i volontari della protezione civile comandati dal capo distaccamento Alessandro Romano e i vigili del fuoco in servizio sull’isola che hanno provveduto a sgombrare la strada e a mettere in sicurezza l’arteria viaria.

Un fenomeno assolutamente non nuovo quello degli improvvisi crolli sull’isola e che ha fatto interdire l’accesso, nonostante la recente riapertura di Chiaia di Luna, a molte zone caratteristiche in cui, tuttora, sono in corso lavori di sistemazione e messa in sicurezza. Proprio al fine di far rispettare l’ordinanza che vieta l’accesso a diverse calette, particolarmente attiva è stata sempre ieri la protezione civile che, in conseguenza dell’alzarsi di un intenso vento di levante sulla zona portuale, ha dovuto lavorare sull’altra sponda dell’isola, dove i villeggianti si erano spostati accedendo, però, anche a zone vietate.

Un lavoro, quello dei volontari, che peraltro era partito sin dalle prime luci dell’alba quando gli uomini sono stati mobilitati per “ripulire” l’isola in vista dei numerosi accessi previsti per ferragosto e che si somma al costante servizio di pattugliamento delle coste e a quello di avvistamento incendi che nei mesi scorsi ha visto verificarsi almeno due episodi particolarmente cruenti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social