POLIZIA LOCALE A CACCIA DI AMBULANTI A GAETA, SEQUESTRI PER CIRCA 20MILA EURO

AGGIORNAMENTO – Questa mattina gli uomini della Capitaneria di Porto di gaeta  agli ordini del comandante Francesco Tomas e della polizia municipale di Gaeta agli ordini del comandante Donato Mauro hanno effettuato una operazione su larga scala sulla spiaggia di Serapo al fine di contrastare il diffuso fenomeno della vendita del commercio su area demaniale senza la prevista autorizzazione.

L’operazione che ha visto impegnati circa 15 unità è scattata in prima mattinata mentre gli ambulanti erano già sull’arenile intenti alla vendita.

Lo sviluppo dell’operazione ha visto anche momenti di concitazione dovuta alla iniziale reazione degli ambulanti (tutti extracomunitari) e si è conclusa dopo che i mariani e gli agenti hanno provveduto al sequestro di tutta l’attrezzatura (24 tra carrelli ed espositori) nonchè della merce (abbigliamento, gonfiabili ecc) con le diciture di legge contraffatte, per un valore totale di circa ventimila euro.

Nel corso dell’operazione è stato fermato un ambulante per resistenza e sono in corso le procedure d‘identificazione.

“Ringrazio i Comandanti Donato Mauro e Francesco Tomas per l’ennesimo risultato positivo ottenuto sulle nostre spiagge. La sinergia tra il corpo di Polizia Municipale e la Capitaneria di Porto, porta risultati positivi per la tutela del territorio e delle spiagge – afferma l’assessore alla Polizia Municipale Giovanni Ialongo -. Tale collaborazione consente di rafforzare i controlli ed aumentare la sicurezza dei bagnanti sul litorale oltre a combattere il fenomeno del commercio abusivo che reca danni all’economia locale che fonda sul turismo le sue fonti di guadagno”.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social