RAIMONDI: LE FORZE DELL’ORDINE CI AIUTINO A FAR RISPETTARE LE ORDINANZE

Il sindaco Antonio Raimondi

Il Sindaco Raimondi ha inviato una lettera alle Forze dell’Ordine per invitarli a far rispettare le ordinanze sindacali emesse per l’ordine e la quiete pubblica.

Alcuni tra i provvedimenti del Sindaco riguardano il divieto di somministrazione di bevande alcoliche ai minori di 16 anni e il loro consumo all’esterno dei locali in recipienti di vetro ed inoltre disciplinano gli orari della musica e delle attività di karaoke all’esterno dei pubblici esercizi.

“Voglio chiarire fin d’ora che non si tratta di un «rimprovero», anzi sono grato a tutte le Forze dell’Ordine per quanto fanno quotidianamente con grandi sacrifici. Il mio invito è solo un’esortazione ad un ulteriore sforzo ed una maggiore attenzione nel far rispettare le ordinanze sindacali per evitare che succedano episodi spiacevoli come risse tra giovani con bottiglie di vetro, oppure il caso di un ragazzino di 14 anni finito in come etilico in pieno centro a Gaeta o la lamentela di tanti cittadini a causa del karaoke che in alcuni locali si protrae fino a tarda notte – spiega Raimondi – Le regole, soprattutto in questo periodo di vacanza, diventano la condizione indispensabile per mantenere un’accettabile qualità della vita di residenti e villeggianti che può avere effetti positivi sull’economia locale. La mia esortazione alle Forze dell’Ordine si inserisce all’interno di questo scenario e spero che sia accolta positivamente da chi ha il compito di far rispettare le ordinanze secondo le proprie competenze”.

 

 


You must be logged in to post a comment Login

h24Social