RAPINA CON L’ASCIA A PROSSEDI

Li hanno rapinati sotto la minaccia di essere colpiti da un’ascia. Così hanno raccontato due anziani  residenti a Prossedi che ieri pomeriggio alle 15 hanno visto tre malviventi penetrare nella loro abitazione e ripulirla di ogni cosa. Eppure, la forte reazione di panico dei due occupanti l’abitazione li avrebbe comunque messi in fuga tra l’altro per un attimo rendendo visibile il viso di uno dei rapinatori che avrebbe anche tradito un accento straniero. Sul caso indagano i carabinieri che stanno compiendo indagini sulle impronte lasciate dai rapinatori su un’ascia lasciata sul posto nella concitazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social