BORGO GIOCA A SAN FELICE CIRCEO, VINCE LA CONTRADA DEL CORVO

La contrada del Corvo ha vinto l’edizione 2011 del Borgo Gioca. La premiazione dei giochi si è tenuta ieri sera davanti a circa 2500 persone che hanno riempito il Campo La Torre, la spaziosa area che per due settimane ha ospitato le sfide di abilità tra persone di tutte le età. Al secondo posto si è classificata la contrada del Serpente, al terzo lo Squalo. Ma sul palco sono state fatte sfilare tutte le contrade che hanno partecipato a questa edizione, compresa una nutrita rappresentanza di bambini. Dopo la premiazione, applausi a scena aperta per l’esibizione dei “Fichi d’India”, lo straordinario duo comico che con le sue strepitose gag ha conquistato il pubblico, soprattutto i più piccoli.

Lo show dei Fichi d’India ha concluso nel migliore dei modi una edizione di grande successo. “In occasione di questi giochi – ha detto il parroco don Massimo Capitani complimentandosi per la riuscita della manifestazione – ho visto la comunità di Montenero unita e gioiosa”. Durante la premiazione, il presentatore Mauro Bruno ha voluto ringraziare gli organizzatori, l’associazione La Torre, il Comune di San Felice Circeo, e i numerosi sponsor. “E’ stato bello vedere tutta questa gente che di giorno lavorava e di sera si radunava qui per giocare”, ha detto il sindaco Vincenzo Cerasoli, mentre l’assessore provinciale Giuseppe Schiboni  e l’assessore alla Cultura e al turismo Stefano Capponi, hanno voluto sottolineare l’ottima organizzazione dell’evento. Quest’ultimo, che ha anche gareggiato insieme al presidente del consiglio Antonino Fabrizi, ha consegnato una targa del Comune al presidente dell’associazione La Torre Gianfranco Benetti per aver coordinato in maniera impeccabile l’intera manifestazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social