PRIVERNO: FILMATO DAI CARABINIERI, DENUNCIATO PER DANNEGGIAMENTI A PRIVERNO

Gelosia, invidia o forse solo voler danneggiare la concorrenza. Sono stati i carabinieri di Priverno, comandati dal maresciallo Massimo Di Mario, a scoprirlo grazie a una telecamera nascosta. Da qualche tempo infatti un bar di via Torretta Rocchigiana subiva periodicamente danneggiamenti da parte di ignoti al proprio gazebo. I militari non ci hanno pensato molto e dopo qualche appostamento hanno pensato di installare una microcamera. La scoperta è stata clamorosa: l’autore, camuffato, era un cinquantenne vicino di esercizio commerciale che è stato denunciato per danneggiamenti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social