CONSIGLIO COMUNALE A CISTERNA: APPROVATO L’AMPLIAMENTO DELL’AREA INDUSTRIALE, PASSANO TUTTI I REGOLAMENTI COMUNALI

Tanti e tutti approvati i punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale iniziato questa mattina intorno alle 10 e concluso dopo circa 5 ore di dibattito e confronto.

Debutto in aula per il neo assessore al Bilancio e Programmazione Marco Olivieri, mentre per Fabio Carrozza, assessore alle Politiche Sociali, si è trattato di un ritorno.

Tre i punti che hanno animato l’incontro: la variante di adeguamento ed aggiornamento al Piano Regolatore Territoriale del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma – Latina (ASI), il progetto integrato a carattere residenziale nell’area del Fosso di Cisterna in prossimità del nuovo palazzo comunale, e l’ultimo, il regolamento relativo all’utilizzo e all’affidamento in gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale.

Le proposte avanzate dai consiglieri Filippi e Cicchitti sulla proposta di ampliamento dell’area industriale per circa 80ettari sono state recepite ed inserite all’interno della delibera approvata con 16 voti favorevoli, 2 astenuti e 5 contrari. Le proposte riguardano l’individuazione di un sito lontano dalle abitazioni per la realizzazione di un deputarore, ed il vincolo “verde agricolo di rispetto” all’interno dei terreni che ottengono il cambio di destinazione d’uso da agricolo ad industriale e che comunque non oltrepassi i confini naturali rappresentati dalle strade provinciali via Latina e via Ninfina.

Altra questione di dibattito in aula è stato il progetto per la costruzione di un palazzo di altezza molto elevata rispetto alle abitazioni circostanti nell’area in prossimità del nuovo Municipio e di Palazzo Caetani. Al termine il punto è stato approvato con 15 voti favorevoli e 5 contrari.

Approvato, con 16 voti favorevoli, 2 contrari ed un astenuto, l’adeguamento per sopravvenuti ritrovamenti archeologici del Programma Integrato di Intervento per la riqualificazione urbanistica ed edilizia di un’area in località Torrecchia, come pure è stata approvata, con 3 voti contrari e 15 favorevoli, la variante al P.P.E  Il Centro della Città per l’attuazione di interventi di sistemazione idraulica del Fosso di Cisterna.

Confermata l’adesione ed accettazione della ridistribuzione delle quote per il Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma – Latina (ASI) (13 favorevoli, 3 contrari), così pure deliberati gli indirizzi per il consolidamento e lo sviluppo delle attività di ricerca universitaria (14 favorevoli, 4 contrari), e l’approvazione dello schema per la permuta di terreno tra il Comune di Cisterna di Latina e la chiesa Cristiana Evangelica A.D.I. per la realizzazione di un edificio di culto (14 favorevoli, 3 contrari, 1 astenuto).

Approvato all’unanimità il regolamento per la gestione del Ferragosto Cisternese come pure sono stati approvati i regolamenti per il consumo sul posto prodotti di gastronomia; dei servizi di mensa e trasporto scolastici; delle ludoteche; per la celebrazione dei matrimoni civili; per l’“albo on line”, tutti preventivamente discussi nelle rispettive commissioni consiliari di competenza.

Ha concluso la seduta il confronto sul regolamento comunale relativo all’utilizzo e all’affidamento in gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale. Proposte al riguardo sono state avanzate dal consigliere Isacco e successivamente si è proceduto alla votazione della delibera che è stata approvata con 13 voti favorevoli, 3 contrari ed un astenuto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social