FORMIA, L’IPAB SS.ANNUNZIATA COMUNICA IL CARTELLONE DEGLI SPETTACOLI D’AGOSTO AL TEATRO REMIGIO PAONE

L’IPAB SS.Annunziata – attraverso il presidente Raniero De Filippis – comunica il cartellone degli spettacoli che si terranno al Teatro Remigio Paone di Formia nel corso del mese di agosto. Dopo la serata inaugurale del 31 luglio che ha visto protagonista lo scrittore Gian Antonio Stella sono  in calendario una serie di eventi  che animeranno il mese di agosto.

La programmazione prevede nelle serate del 12 e 14  agosto il concerto  “Formia International Music Festival 2011” –  arte d’opera e canzoni napoletane – con il maestro Marco Ciampi al pianoforte. Il 15 agosto sarà la volta del gran galà lirico “Concerto di Ferragosto” per poi chiudere questa prima fase musicale  il 31 agosto con il concerto della banda musicale “Città di Formia” diretta dal maestro Filippo Di Maio.

“Il teatro sarà quindi funzionale ed avrà una sua attività – spiega De Filippis –  ho già avuto modo di chiarire pubblicamente in occasione della serata inaugurale che la gestione del teatro sarà al servizio della città, delle scuole  e delle associazioni che ne faranno richiesta. Con il Comune di Formia c’è piena collaborazione nel rendere fruibile la sala dello stabile per manifestazioni istituzionali e per attività teatrali e di spettacolo coinvolgendo tutte le associazioni che ne  faranno richiesta. Dare spazio e incentivare le espressioni artistiche e associative del territorio rientra nelle prerogative che come istituto ci siamo prefissi per incentivare e favorire la crescita culturale e sociale della città. In questo senso ho inviato una nota al sindaco di Formia Forte con la quale dichiaro la disponibilità dell’Istituto ad elaborare una più ampia programmazione delle iniziative da condividere con l’amministrazione comunale e le Associazioni Culturali operanti nel territorio ed anche con gli Enti Pubblici. Ritengo – conclude De Filippis – che si possa finalmente alzare il sipario sul “Remigio Paone” dopo il superamento di problematiche finanziarie e criticità burocatriche che hanno caratterizzato l’intera vicenda. L’Istituto che rappresento – proprietario e gestore del teatro – è nelle condizioni di garantire oggi la costante funzionalità dell’impianto e quindi programmare tutte le iniziative culturali e di spettacolo a partire dai mesi di settembre e ottobre”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social