FONDI, DONNA NON VEDENTE PRECIPITA DA CINQUE METRI D’ALTEZZA

Brutta caduta da un balcone posto a cinque metri da terra per una disabile non vedente di Fondi. La donna, poco prima delle 8 di oggi mercoledi 3 agosto, si stava attivando per aggiustare la tenda che mitiga l’ingresso dei raggi solari in casa, quando, per cause tutte ancora da accertare, è precipitata per cinque metri, l’altezza che separa il piano calpestio del balcone dal suolo. Prontamente è scattato l’allarme dopo la segnalazione dei parenti e l’ammirevole solidarietà operativa offerta dai vicini della famiglia della donna che vive nel centro della città.

Mancando il reparto di ortopedia presso l’ospedale “San Giovanni di Dio”, a Fondi, il personale del 118 ha trasportato la poveretta presso il Pronto Soccorso del “Dono Svizzero” a Formia, da dove, dopo la verifica delle sue condizioni, è stata ricoverata presso il reparto di Ortopedia del primario Perlini per la frattura di una gamba, dopo che, all’inizio si era temuta la frattura del bacino.


[adrotate group=”3″]

[adrotate group=”2″]