GLI SBANDIERATORI DI CORI ARRIVANO IN FRANCIA

Prosegue il tour europeo degli Sbandieratori dei Rioni di Cori nell’anno del loro 45ennale: dopo la Bulgaria i “maestri dell’arte del maneggiar l’insegna” andranno in Francia a rappresentare l’Italia del folklore.

Più di dieci gruppi provenienti da diverse parti del mondo affiancheranno gli ambasciatori italiani delle tradizioni popolari durante questa tournée di due settimane: Francia, Argentina, Indonesia, Iran, Irlanda, Stati Uniti, Macedonia, Messico, Polonia, Portogallo, Romania, Brasile e Canada.

Due i prestigiosi festivals internazionali C.I.O.F.F. oltre confine ai quali prenderà parte il gruppo che per primo ha fondato la scuola della bandiera corese nel lontano 1966.

Dal 3 al 7 agosto i Rioni saranno protagonisti del 34° Festival “Danses, Musiques et Voix du Monde” de Felletin, nella Regione centrale del Limousin, manifestazione C.I.O.F.F. dal 1990 che, in linea col suo spirito, vuol essere anche un’opportunità per sostenere i concetti di pace, tolleranza, rispetto e amicizia tra i popoli.

Dal 9 al 15 invece “les lanceurs de drapeaux” sono invitati al 39° Festival “Les Folklores du Monde” de Montoire, cittadina della regione del Centre, kermesse folkloristica nata nel 1973, capace di ospitare ogni anno circa 300 artisti da tutto al mondo accogliendo quasi 20.000 spettatori.

Una rassegna quest’ultima che si contraddistingue per il sostanzioso apporto organizzativo dei volontari, oltre 150 ad ogni edizione, che non fanno altro che confermare l’originalità, la solidarietà e lo scambio di colori che sottendono alla parata.

[adrotate group=”3″]

[adrotate group=”2″]