FORMIA, GIOVEDI’ 4 AGOSTO SI INAUGURA IL PARCHEGGIO INTERRATO DI LARGO PAONE

E’ previsto per  giovedì 4 agosto alle 18 la cerimonia inaugurale del parcheggio interrato di Largo Paone. Al taglio del nastro interverrà il sindaco Michele Forte, l’assessore alle opere pubbliche Erasmo Ciccolella, l’assessore alla viabilità Pasquale Cardillo Cupo, la dirigente del settore lavori pubblici Stefania Della Notte, la comandante della polizia locale Rosanna Picano, autorità  militari, civili e religiosi, amministratori e consiglieri comunali.

L’importante infrastruttura per la sosta interrata – 140 posti auto – ha ottenuto  tutti pareri sull’agibilità e la sicurezza da parte dei Vigili del Fuoco e pertanto è fruibile a tutti gli effetti per l’esercizio della sosta. La superficie dell’area è di circa 3 mila mq con un’altezza di piano massimo di 2 metri  ed è dotata di segnaletica, due bagni interni di cui uno per portatori di handicap, nei prossimi giorni sarà anche attivo un ascensore per i diversamente abili. All’interno della struttura che si avvale di un efficiente impianto di illuminazione sono installati una serie di parcometri per l’acquisto dei grattini.  La gestione del parcheggio è affidata alla società SOES ed osserverà il seguente orario e chiusura: 8,00/22,00.

“Consegniamo alla città di Formia – dichiara il sindaco Forte –  un parcheggio interrato dotato di 140 posti auto che abbinato ai 300 stalli a raso della piazza Largo Paone costituiscono un’offerta consistente ai fini del riordino di tutto il sistema di viabilità al centro città. Poter disporre di strutture pubbliche al servizio della sosta significa dare spazio e linfa alle attività commerciali e produttive, rilancio alle iniziative del turismo, incentivazione dell’accoglienza e ospitalità nel favorire migliori condizioni di aggregazione e vivibilità sociale. Il parcheggio interrato completa il grande  lavoro di riqualificazione dell’intera piazza. Un intervento di valorizzazione che si avvale di un arredo urbano moderno, nuova pavimentazione, panchine pubbliche ed una efficiente rete di illuminazione. Su quell’area abbiamo realizzato anche una nuova strada e stiamo per iniziare i lavori per realizzare una rotatoria che consentirà di canalizzare i flussi veicolari e mettere in sicurezza lo svincolo di Via Lavanga. La città ha sofferto per molti mesi – tanti gli incontri avuti con i commercianti ed i cittadini – ma alla fine abbiamo completato e consegnato una piazza, costruito un parcheggio interrato ed aperto una nuova strada. Se ci sono stati dei ritardi nel cronoprogramma questi hanno interessato criticità che abbiamo riscontrato nelle fasi lavorative a partire dalla rimozione dei chioschi dalla piazza, lo spostamento della condotta idrica principale, i nuovi allacci alla rete fognaria dei fabbricati circostanti la piazza”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social