MATRIMONI DIMEZZATI IN ITALIA, INDAGINE ANCHE SU APRILIA E LATINA

Dai 465mila celebrati ogni anno nel 1979 e 1980, ai 235mila annui nel 2009. Circa il 50% di matrimoni in meno in Italia. E’quanto rende noto un sondaggio effettuato da un’azienda che si occupa di abiti da sposta, Radiosa, e che ha effettuato la rilevazione nei mesi di maggio-giugno-luglio di quest’anno a Roma, Milano, Latina, Aprilia e Palermo, su una fascia d’età che va dai 20 ai 40 anni. Le ragioni per cui ci si sposa meno risiedono in motivi economici (per il 39% degli intervistati), per facilità di convivenza (25%) e per il calo demografico (15%). Tra le motivazioni legate alla facilità di convivenza, la metà degli intervistati ha risposto “di vivere ancora a casa con mammà e con la dolce metà”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social