KINEXIA CONCLUDE LA VENDITA DI DUE IMPIANTI FOTOVOLTAICI, UNO E’ AD APRILIA

In esecuzione dell’accordo strategico sottoscritto il 18 maggio con Antin Solar Investments del Fondo Antin Infrastrucuture Partners, ieri è stata perfezionata la cessione da parte di Kinexia di Aprilia Solar e Pn Solar titolari, rispettivamente, di 2 grandi impianti fotovoltaici a terra in esercizio di 9,1 e 3,0 MWp.

Nel dettaglio, informa una nota, Kinexia, tramite Volteo Energie e E.R. Energia Rinnovabile hanno ceduto ad Antin il 100% del capitale di Aprilia Solar, titolare di un impianto in esercizio di 9,1MWp sito in zona Campo di Carne in provincia di Latina (“Aprilia 1”) per un prezzo provvisorio di 11,4 mln euro, e del 100% di PN Solar, titolare di un impianto in esercizio di 3MWp lungo la via di Pantanelle in provincia di Latina per un prezzo provvisorio di 2,9 mln euro. Volteo mantiene il contratto di manutenzione e gestione degli impianti per la durata di 20 anni a fronte di un corrispettivo di 25 mila euro a MWp.

Per effetto dell’operazione, Kinexia incassa complessivamente, a titolo di equity e rimborso finanziamento soci, 14,3 mln euro e deconsolida 41 mln di debito verso banche, riducendo di 55 mln l’indebitamento del Gruppo al 31 marzo 2011 attestatosi a 102,8 mln.

“La conclusione di questa operazione di cessione ad Antin dei primi impianti fotovoltaici in esercizio del Gruppo Kinexia – ha affermato Pietro Colucci, presidente e a.d. di Kinexia – rende a tutti gli effetti operativa la joint venture con Antin guardando così al futuro con ben ambiziosi traguardi. L’operazione di cessione, oltre agli evidenti benefici in termini di riduzione degli indebitamenti finanziari, permette di essere anticipatamente in linea con gli obiettivi di risultato operativo 2011 per l’evidenziazione in conto economico delle marginalità elise in consolidato sui lavori di costruzione degli impianti in-house, ed ora, ad avvenuta cessione, verso terzi”.

[borsaitaliana.it]

You must be logged in to post a comment Login

h24Social