***intervista***ANNUNCIO’ IL SISMA DE L’AQUILA, GIAMPAOLO GIULIANI SPIEGA I RECENTI TERREMOTI IN PROVINCIA DI LATINA

*Giampaolo Giuliani (foto Internet)*

Quattro scosse sismiche, rischio di sismicità elevato a maggio per i comuni di Aprilia, Cori e Rocca Massima. Non è il caso di lanciare un allarme generale ma c’è motivo di tenere in seria condiderazione lo sciame simico che da una decina di giorni a questa parte attraversa il nord della provincia storicamente mai toccata da fenomeni del genere. Alla luce poi di quanto afferma l’opinione maggioritaria della comunità scientifica secondo cui è impossibile prevedere con anticipo un evento sismico, come mai a maggio le zone del nord della provincia, poi effettivamente toccate dallo sciame sismico, sono, in anticipo di due mesi e mezzo, elevate di rischio?

Gioacchino Giuliani, detto Giampaolo, tecnico dell’Istituto di Fisica dello Spazio Interplanetario presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, divenuto noto per le sue ricerche nel campo della previsione dei terremoti e in particolare di quello tristemente famoso de L’Aquila nel 2009 spiega in un’esclusiva intervista rilasciata ad h24notizie.com il suo punto di vista su quanto sta accadendo in provincia di Latina, la definisce una “crisi sismica”, anche alla luce degli innovativi studi sul gas radon, e non solo, di cui è indiscusso protagonista.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Elevato il rischio sismicità ad Aprilia, Cori e Rocca Massima – 11 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Lieve scossa di terremoto, la terra trema tra Maenza e Roccagorga – 18 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Lieve scossa sismica avvertita tra Latina, Bassiano e Sermoneta – 23 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Altra leggera scossa sismica a Latina: 2,1 gradi – 26 luglio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social