FESTA A CAMPELLO PER GLI OSPITI DEI CENTRI DIURNI DEL DISTRETTO FORMIA – GAETA

La Festa di Campello torna puntuale come ogni anno venerdì 29 luglio. A partire dalle dieci al Parco dei Monti Aurunci – Località Campello di Itri gli ospiti dei centri diurni, le loro famiglie, gli educatori, tutti i professionisti e collaboratori saranno i protagonisti di quello che è divenuto ormai un appuntamento tradizionale. Una giornata in allegria a chiusura delle attività delle strutture semi-residenziali per disabili operanti sul territorio distrettuale, che come per gli anni precedenti, è stata fortemente voluta dal Comitato dei Sindaci del Distretto Formia-Gaeta.

Con l’attuazione del Piano di Zona, il Distretto ha programmato un percorso articolato in molteplici iniziative e servizi che è stato appositamente studiato per offrire un sostegno alle attività previste nei Centri per gli ospiti. Partecipano all’iniziativa “Herasmus” e “L’Aquilone” di Formia, “Astrolabio” di Gaeta, “Arca di Noè” di Minturno, “Arte Insieme” di Itri, quelle di SS.Cosma e Damiano. L’iniziativa è stata organizza grazie al Comitato dei Sindaci del Distretto, all’Ufficio di Piano Centrale, e alla collaborazione delle assistenti sociali dei Comuni, degli operatori delle Strutture Semi-Residenziali, le guardie dell’Ente Parco dei Monti Aurunci e il personale della Croce Rossa Italiana.

La giornata rappresenta un momento di gioco, di relax e di socializzazione per tutto il gruppo, favorisce la nascita di nuove amicizie con scambi di esperienze; stimola lo sviluppo di nuove collaborazioni anche attraverso l’espressione artistica degli animatori dell’associazione “Pianeta Spettacolo” di Formia che, grazie alla loro professionalità permetteranno di dare libero spazio all’intuizione, alla fantasia, alla capacità e alla sperimentazione di nuove identità.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social