SERVIZIO RIFIUTI A SPIGNO SATURNIA, LA PROCURA INDAGA OTTO PERSONE

Otto indagati per abuso d’ufficio nella gestione del servizio rifiuti a Spigno Saturnia, tra cui il sindaco Franco Simeone, e carabinieri in Comune, presso il settore Lavori Pubblici, e presso la ditta Ambroselli di Castelforte per prelevare documentazione sull’appalto. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Maria Cristina Pigozzo. All’attenzione della Procura di Latina le proroghe concesse alla ditta che gestisce il servizio dal 2003 a oggi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]