FORMIA, LA RETE DEI VALORI DENUNCIA: “SVERSAMENTO DI ACQUA MALEODORANTE A GIANOLA”

*Pasquale Valente*

Un altro sversamento di acqua putrida e maleodorante, dopo quello ingente della settimana scorsa, è comparso, favorito dalla pioggia caduta nella mattinata di ieri, sul litorale di Santo Janni nel quartiere Gianola di Formia. Questa volta la “vittima” è stata una spiaggia libera attrezzata del lungomare. A dare l’allarme il responsabile della Rete dei Valori Pasquale Valente. Sul posto si sono recati tecnici del Comune, il geometra Rasile dell’ufficio ambiente, Polizia Municipale, il tenente De Meo, e l’automezzo di una locale ditta di spurgo. Presa visione della situazione, il tutto è stato momentaneamente messo in sicurezza nell’attesa di un intervento definitivo. “I tombini intasati – spiega il responsabile della Rete dei Valori Pasquale Valente – hanno reso visibile quanto avveniva, presumiamo quotidianamente, su quel tratto di costa ovvero la contiguità tra uno scarico di acque chiare e uno di acque scure. Chiediamo che sia fatta un’attenta verifica e sia eliminato ogni collegamento, che dobbiamo dedurre abusivo, provvedendo a bonificare del tutto quel tratto di rete fognaria e individuando i responsabili”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social