DIVERTIMENTO ALLA FESTA DI PORTA ROMANA, IL 30 LUGLIO IL PALIO DI SANT’OLIVA

Bella l’atmosfera creata questo fine settimana dalla tifoseria giallo – celeste nella taverna rionale, quest’anno allestita a Piazza della Croce, Cori valle, con una lunga tavolata imbandita di tutto e di più. Una cucina semplice e genuina, ricette tramandate per generazioni, anche se a volte rivisitate, hanno tracciato un percorso del gusto che è risuonato come un vero inno alle nostre eccellenze culinarie.

Uno dei momenti più significativi e maggiormente apprezzati dal numeroso pubblico presente è stato il concerto della Scincios Blues Band, il gruppo sonninese che ha fatto divertire con i suoi pezzi blues, rock’n’roll e soprattutto folk in dialetto, con i quali Gianluca Tolfa, Domenico Santamaria, Luca Antonio Di Castro e Marco Francescato raccontano le storie, le fatiche, i dolori e gli amori della loro terra.

Intanto già sale l’adrenalina per il Palio Sant’Oliva previsto per sabato 30 luglio: alle 19 la sfilata del corteo storico per le vie del paese, da Piazza Signina allo Stadio comunale di Stoza dove alle 21 si disputa la gara. Venerdì sera però l’altro importante ed immancabile appuntamento, le cene propiziatorie presso le tre taverne rionali: i contradaioli sono già al lavoro di fronte a distese di tavoli pronti da imbandire, strategie conviviali che poco hanno a che fare con cavalli e cavalieri ma diventano fondamentali per la vita dei quartieri, sia a livello aggregativo e socializzante, che di promozione e valorizzazione dell’enogastronomia locale.

Non sarà un caso dunque che ai commensali verrà servito un menù a base di bruschette del nostro gustoso e fragrante pane, condite con olio extravergine dei colli coresi e prosciutto cotto al vino corese, come antipasto. Ricco e variegato sarà il ventaglio dei primi piatti e infine i secondi, vere leccornie,  seguiti da contorni di stagione e, per completare l’opera, un assaggio dei nostri biscotti secchi: il tutto accompagnato dai famosi vini locali, bianchi e rossi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social