“DIAMO VOCE AGLI AUTORI LOCALI”, SABATO E DOMENICA A CASTELFORTE

Anche quest’anno il Sistema Bibliotecario Sud Pontino ha organizzato la seguita manifestazione “Diamo voce agli autori locali”. La V edizione, che si terrà sabato 23 luglio e domenica 24 luglio, gode del patrocinio del Comune di Castelforte, della Regione Lazio e della Provincia di Latina.

L’appuntamento è per sabato 23 luglio in Piazza San Rocco alle 21 e prevede l’incontro con gli Autori locali vincitori del Concorso Letterario “Racconti nella rete” 2010. Si tratta di Massimo Cerina autore di “Luljeta” e Carmina Trillino autrice di “Limbo” e Fert Alvino pittore e fotografo che ha elaborato un suggestivo progetto multimediale, sposando le poesie tratte dal libro “Un niente di tre” di Irene Vallone con le sue creazioni pittoriche e fotografiche e contrappuntando la voce della stessa autrice. La serata sarà coordinata da Giovanni Stravato. Le letture sono state affidate a Nino Fausti e il commento musicale sarà della violinista Manuela Contestabile. A seguire il concerto di Pippo Matino tra i migliori specialisti e virtuosi del basso elettrico con il suo “Bassvoice”.

Domenica 24 luglio l’appuntamento è sempre in piazza San Rocco alle 21 e in calendario c’è l’incontro con Vincenza Capolino autrice di “Castelforte storia e storie”, con Lorenzo Ciufo autore di “La casa nuova”, Maria Moschella autrice di “Simboli dei cavalieri templari nel Golfo di Gaeta”. Nel corso della serata sarà consegnato il premio autore dell’anno dal sistema bibliotecario sud pontino. A seguire è prevista la rappresentazione teatrale “Gliù ‘Ntruglio” (rielaborazione teatrale della Mondragola di Machiavelli) a cura di TE.A.R. Teatro a musica. Nell’ambito della manifestazione sarà allestita una mostra dell’artista Angela Maria Antuono.

Per il sindaco Gianpiero Forte: “Castelforte da sempre ha creduto che la cultura è lo strumento per arrivare alle coscienze delle persone affinchè queste possano vivere in una società fatta di valori reali e non effimeri , per questo come sindaco sono soddisfatto che al mio paese gli venga riconosciuto da tutti una forte caratterizzazione culturale e questo grazie all’impegno da noi profuso in questi anni”. Così, invece, l’assessore Giancarlo Cardillo: “Quest’anno essere riuscito ad organizzare la V edizione di Diamo voce agli autori locali ha costituito per me una soddisfazione particolare perchè ce l’abbiamo fatta nonostante i tagli consistenti effettuati alla cultura. Castelforte si caratterizza come un un paese dove la cultura ha un ruolo principale nella crescita sociale del nostro paese”. E aggiunge: “Quest’anno poi, come sistema bibliotecario abbiamo voluto istituire e assegnare il premio alla memoria a chi più di tutti si è particolarmente contraddistinto nel parlare della storia del nostro paese e mi riferisco al compianto Duilio Ruggiero del quale a breve pubblicheremo la sua ultima opera. Va anche detto che per i turisti che raggiungeranno il nostro paese sarà possibile effettuare anche lo shopping in quanto i negozi saranno aperti fino alle 24”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social