SEZZE: SPACCIAVA EROINA, CONDANNATO A DUE ANNI

Ha scelto la via del patteggiamento Ayari Fathi, 44enne di origine tunisina ma residente a Sezze. L’uomo doveva rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I carabinieri di Sezze lo tenevano d’occhio perché riforniva alcuni abituali assuntori di eroina e così è scattato il blitz personale e domiciliare il 15 gennaio scorso. Furono ritrovate 20 dosi già pronte per lo smercio (circa 13 grammi) e tutto il materiale per il taglio ed il confezionamento. Il giudice per l’indagine preliminare Costantino De Robbio questa mattina ha condannato Fathi, difeso dall’avvocato Gullì, a 2 anni di reclusione con pena sospesa e 4mila euro di ammenda.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Preso con l’eroina, in manette extracomunitario – 17 gennaio -)


You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]