SAN FELICE CIRCEO, A GIUDIZIO PER VIOLENZA SESSUALE SULLA NIPOTE

Comparirà in aula il prossimo 24 febbraio l’uomo di San Felice Circeo accusato di violenza sessuale  nei confronti della nipote, all’epoca dei fatti contestati nel 2008, appena quindicenne. A rinviarlo a giudizio il gup Tiziana Coccoluto su richiesta del pm Raffaella Falcione. La denuncia scattò in seguito a un tema svolto a scuola dalla ragazza, giudicato dagli insegnanti dubbio e meritevole di una segnalazione in Procura. Nell’ultima udienza la ragazza ha ritrattato l’accusa asserendo di aver inventato ogni cosa ma questo non è servito a evitare allo zio il rinvio a giudizio.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social