HASHISH IN CASA A CORI, PATTEGGIA A UN ANNO E 8 MESI

Ha patteggiato ad un anno e mezzo di reclusione Antonio Vona, il 29enne di Cori arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti l’11 febbraio scorso. L’uomo finì in manette insieme ad altri due complici perché deteneva quasi due etti e mezzo di hascish già pronto per essere smerciato a Cori e a Cisterna. La posizione degli altri due arrestati è stata stralciata e verranno giudicati con rito abbreviato. I carabinieri di Cisterna, che già conoscevano i movimenti dei tre, nel loro blitz sequestrarono anche tutto il materiale per il taglio ed il confezionamento della droga. Vona, nell’udienza preliminare di oggi è stato difeso dall’avvocato Assunta Bucciarelli davanti al giudice De Robbio.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Spacciatori beccati durante una perquizione con 218 grammi di hashish – 12 febbraio -)


You must be logged in to post a comment Login

h24Social