TORNA IN LIBERTA’ LA MOGLIE DI ANTONIO IOVINE, ERA DETENUTA A LATINA

Enrichetta Avallone

Enrichetta Avallone è tornata in libertà. Sabato sera, infatti, la 42enne moglie di Antonio Iovine è stata scarcerata dalla casa circondariale di Latina ed è tornata nella sua abitazione di San Cipriano D’Aversa dopo due anni di carcerazione preventiva. Su di lei pende una richiesta di obbligo di dimora depositata ieri mattina dalla Dda di Napoli. Estorsione aggravata dal metodo mafioso il reato per cui procede la Procura di Santa Maria Capua Vetere. L’istanza di scarcerazione per decorrenza termini era stata presentata a fine giugno su presupposto che il titolo cautelare era relativo a un’ipotesi di tentativo di estorsione, con un massimo di detenzione preventiva relativamente alla fase processuale pari a due anni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social