INQUINAMENTO ACUSTICO A FONDI, LEGAMBIENTE SCRIVE AL SINDACO

Federica Prota

Il circolo Legambiente “La Ginestra” di Fondi ha consegnato, in data 18 luglio 2011, una lettera al sindaco De Meo, per esporgli la questione dell’inquinamento acustico, problema che specie l’estate contribuisce, con i suoi numerosi eventi sparsi in tutta la città, al peggioramento della qualità della vita. “Sebbene questa associazione – afferma Federica Prota, presidente del circolo –  sia favorevole ad uno sviluppo sostenibile del turismo, che prevede, ormai quasi tutte le sere, spettacoli ed eventi culturali in genere che si svolgono in molte piazze, dal centro cittadino alle periferie, bisogna registrare che spesso i suoni provenienti dagli eventi vengono amplificati eccessivamente creando disturbo a centinaia di metri lontano dall’evento in corso”.

Permettendo che il Decreto Legislativo del 19 agosto 2005 n.194, in attuazione della direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione ed alla gestione del rumore ambientale, prevede deroghe ai valori limite del rumore solo per manifestazioni a carattere temporaneo, e quindi saltuarie, l’associazione richiede all’ amministrazione comunale di intervenire affinché le amplificazioni sonore vengano ridotte a “livelli di udito accettabili”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social