FORMIA, VERSO LA CONCLUSIONE I LAVORI PER IL NUOVO CAMPO DA CALCIO A MARANOLA

Il 5 febbraio del 2010 con una cerimonia ufficiale il sindaco Forte e il responsabile degli impianti sportivi della società Coni Spa Diego Nepi Molineris posavano la prima pietra sull’inizio dei lavori del nuovo stadio di Maranola. Dopo un anno e cinque mesi l’opera si avvia alla sua conclusione, pronta per l’inizio della nuova stagione calcistica 2011/12. I lavori affidati alla ditta Fasolino hanno inizialmente interessato le indagini geologiche e la messa in sicurezza dei terreni circostanti l’area dello stadio.

Lavori preliminari in funzione dell’intervento vero e proprio che ha interessato la costruzione delle tribune, il vano spogliatoi ed il terreno di gioco. Le nuove tribune consentiranno una capienza di circa 5 mila posti a sedere. Un incremento di circa il doppio rispetto al progetto iniziale in grado di soddisfare l’offerta sportiva alle esigenze e alla passione del calcio di questa città. All’ampliamento delle tribune è seguita la realizzazione dei nuovi spogliatoi ed il rifacimento del terreno di gioco. Realizzato, per gli eventi in notturna, anche un adeguato impianto d’illuminazione. L’intera struttura è stata oggetto di un massiccio intervento di sostegno e contenimento per evitare pericoli di smottamento e frane. Soddisfazione sull’iter dei lavori è stata espressa dal sindaco Michele Forte.

“I lavori di realizzazione del nuovo stadio a Maranola sono giunti ad una fase conclusiva e per l’inizio della nuova stagione agonistica l’impianto sarà funzionale a tutti gli effetti. A Maranola – spiega il primo cittadino – stiamo completando un campo di calcio omologabile a livello professionistico, con un attrezzato terreno di gioco. Il manufatto interessa anche l’area spogliatoi, l’ampliamento della tribuna centrale dove stiamo allestendo anche un punto stampa ed un efficiente impianto di illuminazione con una torretta-faro, mentre all’esterno dello stadio attraverso un mutuo di 1 milione di euro (l’unico mutuo acceso da questa amministrazione) stiamo perfezionando l’area per i servizi di accoglienza, le strade laterali di collegamento ed un’ampia struttura di parcheggi”.

“L’impianto centrale – conclude il sindaco – si avvale anche di due campetti di calcetto polifunzionali. Con il completamento e la rifinitura dell’importante struttura sportiva abbiamo centrato un altro significativo risultato nel campo degli investimenti sulle grandi opere pubbliche del territorio consentendo a questa città di poter disporre di uno stadio moderno e funzionale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social