FORMIA, ROTATORIA A LARGO PAONE: IL CONSIGLIO COMUNALE SI CONFRONTA

Il Consiglio Comunale di Formia sarà chiamato a discutere e approvare nella seduta di domani il punto su “L’aggiornamento e l’integrazione del progetto di viabilità della  zona interessata ai lavori di riqualificazione urbana di Largo Paone con annessa l’approvazione del protocollo di intesa tra la Provincia di Latina ed il Comune di Formia”.
Il protocollo  – sottoscritto con la Provincia – prevede un sostegno economico di 543.885 euro per la realizzazione della rotatoria in Largo Paone a completamento della viabilità carrabile e a garanzia della sicurezza dei pedoni e automobilisti.

Un intervento di riordino generale della rete viaria a sostegno e supporto degli svincoli e interferenze che si registrano su quell’area. La costruzione di una rotatoria serve a regolamentare il transito veicolare e smaltire in modo ordinato e funzionale i flussi di transito nelle varie direzioni, garantendo nello stesso tempo le misure di sicurezza stradale dei veicoli provenienti da via Lavanga con immissione  su via Vitruvio. Un sistema  di mobilità da gestire in sicurezza attraverso la realizzazione di un’opera che consenta di superare le criticità esistenti. La struttura  pubblica è quindi indispensabile per il completamento generale della piazza e si avvale di un finanziamento integrale da parte della Provincia di Latina.

Al momento il progetto non è ancora appaltabile in  quanto necessita di una progettazione definitiva ed esecutiva. Proprio per consentire l’affidamento dell’incarico di progettazione l’Ente di via Costa ha erogato un ulteriore contributo di 23.100 euro. Al Comune di Formia viene  demandata l’attività di curare e redigere tutte le fasi progettuali di gara e la successiva realizzazione dell’opera.

Una volta approvato il progetto esecutivo ed il procedimento sull’immediata cantierabilità dello stesso, la Provincia provvederà  ad impegnare la restante somma.

Questo in sintesi i contenuti del protocollo d’intesa tra Provincia e Comune di Formia sull’infrastruttura a largo Paone. “Un intervento di riordino strategico in un’area  congestionata ed a rischio sicurezza – spiega il sindaco Forte – che va a migliorare sul piano della sicurezza l’intera viabilità di largo Paone. Bisogna dare atto alla  Provincia e al presidente Cusani di aver finanziato la progettazione e l’intervento di un’infrastruttura essenziale per lo sviluppo e l’integrazione del tessuto urbano del centro città. L’impegno e l’interesse della Provincia si è già concretizzato con un intervento di 77.000 euro riguardante tutto l’impianto di illuminazione della piazza. A giorni sarà attivo e aperto al pubblico anche il parcheggio interrato”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social