TENTATA ESTORSIONE, PONTINO IN MANETTE A SAN DONA’ DI PIAVE

*I due arrestati*

Un 31enne di Latina, Raffaele Conte, e un 51enne di Bari, Giuseppe Mirizzi, entrambi pregiudicati, sono finiti in manette a San Donà di Piave per tentata estorsione ai danni di un imprenditore edile. Ad arrestarti i carabinieri della compagnia di Montebeluna che li hanno incastrati proprio mentre l’imprenditore stava consegnando la prima tranche di denaro, per un totale di 160 mila euro, richiesto da due. Pare che la coppia di estorsori fosse venuta a conoscenza di un debito contratto anni prima dal 60enne imprenditore e, da lì, avrebbe cominciato a rivolgergli pressioni sempre più pesanti fino a quando l’uomo non si è rivolto ai carabinieri che hanno arrestato i due.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social