GLOBULO ROSSO SI AGGIUDICA LA SETTIMANA VELICA PONZIANA

Si è conclusa nelle acque cristalline dell’arcipelago Ponziano la 7^ edizione della Settimana Velica Ponziana – Monaco Motors Cup, una quattro giorni di regate costiere intorno alle isole di Ponza, Palmarola e Zannone. La manifestazione, nata nel 2005 dall’iniziativa della Compagnia di Trinchetto, è stata organizzata quest’anno in collaborazione con il Circolo Nautico Caposele diFormia e grazie al supporto di istituzioni e associazioni locali.

La Settimana Velica si è aperta con un aperitivo di benvenuto a partecipanti e al giudice nazionale federale Arturo Bruni, in cui l’organizzazione ha illustrato i dettagli dell’evento e indicato le peculiarità tecniche delle tre regate veliche della Monaco Motors Cup.

La prima tappa, un impegnativo percorso a bastone tra Cala Core e lo scoglio della Botte, si svolta con le difficoltà tipiche del poco vento e si è conclusa con la vittoria in volata di Alcatraz, dell’armatore Di Giuseppe. Il secondo giorno le barche, partendo da Cala Feola nella frazione di Le Forna, hanno dovuto doppiare l’isola di Palmarola e tagliare la linea del traguardo a Cala Core: questa seconda tappa è stata vinta da Globulo Rosso, di Alessandro Burzi, con un vantaggio significativo. La terza frazione, che consisteva nella circumnavigazione di Ponza, è stata baciata da un vento di maestrale teso e crescente che ha consentito ancora all’equipaggio di Burzi di percorrere gli oltre 25 km di costa in meno due ore, un tempo record per la manifestazione.

Grazie ai risultati ottenuti in questa tre giorni, la Monaco Motors Cup se l’è aggiudicata Globulo Rosso, un Este 31, che ha ottenuto il primo posto nelle classifiche IRC, ORC Club e anche nel Trofeo Jepson, succedendo a se stesso nell’albo d’oro della manifestazione.

Inoltre la Compagnia di Trinchetto, in collaborazione con l’associazione La Schiocca, ha rilanciato per la Settimana Velica Ponziana 2011 un’iniziativa già posta in essere nel 2005, alla prima edizione, ovvero l’organizzazione di una prova dedicata ai gozzi ponzesi armati a vela latina con l’obiettivo di farne un altro appuntamento importante della manifestazione nei prossimi anni.

Alla premiazione sono state premiate le prime tre barche di tutte le classi, IRC, ORC Club e Crociera, e dove è stato anche assegnato il Trofeo Jepson, un challenge dedicato a Giovanni Verbini, icona della vela ponzese e socio onorario della Compagnia di Trinchetto scomparso nel 2008, che va all’equipaggio che ha ottenuto il miglior tempo assoluto in reale.

Tutte le informazioni della manifestazione, le classifiche e le immagini dell’edizione 2011 e di quelle precedenti sono disponibili sul sito www.compagniatrinchetto.it

You must be logged in to post a comment Login

h24Social