SPACCIO DI HASHISH A FORMIA, ARRESTATO E SCARCERATO 21ENNE

AGGIORNAMENTO – Torna in libertà, con l’obbligo di firma tre volte a settimana, e vede rinviato al prossimo novembre il proprio processo il 21enne di Formia arrestato ieri a Gianola per spaccio di sostanze stupefacenti. Così il giudice Rosanna Brancaccio dopo averne convalidato l’arresto su richiesta di termini a difesa da parte dell’avvocato difensore.

L’ARRESTO

Operazione anti droga dei carabinieri di Formia e una persona arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, i militari hanno tratto in arresto a Gianoloa, in flagranza di reato un 21enne, A.A., formiano, sorpreso a cedere due dosi hashish, nei pressi di uno stabilimento, a tre giovani del luogo a loro volta segnalati per uso di sostanze stupefacenti alla Prefettura. L’immediata perquisizione personale e domiciliare, consentiva di rinvenire trenta grammi di anfetamine, occultato sotto una pianta, e quattordici semi di marijuana, unitamente a materiale atto al confezionamento delle dosi e due bilancini di precisione. Il tutto è stato posto in sequestro, mentre l’arrestato, espletate le dovute formalità, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social