FORMIA: IL POSTO SUL TRENO NON C’E’, E IN CINQUANTA RESTANO A PIEDI

Disagi e tante proteste, a Formia, lunedi mattina, attorno alle 10.45, per il mancato servizio viaggiatori svolto dall’Intercity Roma – Napoli – Reggio Calabria. Data la saturazione di posti, anche in piedi, sul treno, lo sportello della stazione non ha emesso biglietti per viaggiatori in partenza per Napoli. La stessa cosa ha fatto la macchinetta distributrice dei biglietti. Sul convoglio, poi, non sono potute salire decine e decine di persone, molte delle quali avevano a Napoli impegni urgenti e scadenze improrogabili, come colloqui di lavoro, esami universitari, visite mediche prenotate e commissioni di vario genere.

In un batter d’occhio c’è stato un fuggi fuggi generale per cercare di organizzarsi per raggiungere la metropoli flegrea con mezzi di fortuna, a cominciare dalle auto che sono diventate, così, il “salvagente” per decine di persone che non potevano in alcun modo mancare agli impegni di vario genere già programmati da tempo nel capoluogo campano.

Da parte di Trenitalia, neppure un messaggio di scuse per l’assurdo disguido che, se comunicato in tempo opportuno (almeno al momento della partenza del treno da Roma) avrebbe permesso agli utenti di organizzarsi diversamente. Nessuna sorpresa comunque: “La cortesia e il servizio dell’utenza non abitano più qui” è il nuovo slogan didascalico proposto da alcuni arrabbiatissimi passeggeri all’ente periodicamente nell’occhio del ciclone per scandali, disservizi e tragedie anche collettive. “Tanto – hanno aggiunto alcuni passeggeri – ai dirigenti che importa? Loro viaggiano con biglietti omaggio, girano in prima classe e godono di emolumenti e prebende che fanno sentire un autentico pezzente un impiegato qualsiasi! E, per finire, il sito di Trenitalia è un libro dei sogni (“Cartafreccia, Paghi in 1, viaggi in 2, tu, bimbo, viaggi gratis,…”), sì i sogni che svaniscono all’alba, dopo che ti sei svegliato e ti sei affacciato alla realtà. Svegliati Trenitalia, o farai, anche tu, la fine della Grecia!”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social