OPERAZIONE ARCOBALENO, BENI DISSEQUESTRATI A MAISTO E PIROZZI

I beni degli imprenditori edili Carmine Maisto e Antonio Pirozzi sequestrati  nel marzo del 2010 nell’ambito dell’Operazione Arcobaleno contro il clan Mallardo di Giugliano in Campania sono stati dissequestrati dal Tribunale del Riesame di Napoli. Secondo l’accusa i due imprenditori fungevano da ripulitori di denaro sporco per conto del clan. “Dichiarazioni indiscutibilmente generiche”, secondo invece  il Tribunale del Riesame che ha restituito i beni ai due imprenditori.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO — Operazione Arcobaleno — Smantellata  organizzazione operante nel Lazio — 23 marzo 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO — Operazione Arcobaleno — La Polizia sequestra armi e denaro — 24 marzo 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Primi clamorosi sviluppi dell’operazione Arcobaleno — 29 marzo 2010 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social