AVIS ED ENTE CAROSELLO, DONAZIONE STRAORDINARIA DOMENICA A CORI

*Donazione di sangue per il sindaco Conti*

Altra donazione straordinaria di sangue prevista per domani, domenica 10 luglio, dalle 8 alle 10, presso l’ex Ospedale di Comunità, nel nuovo punto prelievi dell’Avis Cori. Stavolta partner dell’iniziativa è l’Ente Carosello Storico dei Rioni di Cori, l’organizzazione che cura, gestisce, implementa e rappresenta in tutte le sue forme il Carosello Storico dei Rioni di Cori, composto dall’Ente propriamente detto, che sovraintende la manifestazione, e dai componenti dei consigli delle singole porte.

Finora le donazioni straordinarie organizzate a Cori hanno registrato un’ottima partecipazione, caratterizzandosi per la grande dimostrazione di solidarietà, tanto dei donatori quanto delle partnership che si sono succedute e che si fondano in gran parte sul volontariato.

“I coresi capiscono che il benessere e lo sviluppo vanno di pari passo con la solidarietà, e la cultura del dono è indice di sensibilità per i problemi degli altri – commenta il sindaco Tommaso Conti. Lui stesso ha voluto sottolineare – “l’importanza di sensibilizzare la cittadinanza, soprattutto i giovani, alla donazione, affinché, questo gesto di solidarietà diventi un vero e proprio dovere sociale, perché il dono e il donarsi sono dei grandi motori della società e del vivere civile. I donatori di sangue non danno solo il loro tempo, ma una parte di sé e avvicinare nuovi soci, fidelizzando chi ha già fatto le prime donazioni, è fondamentale perché l’autosufficienza per il sangue e per il plasma non è ancora un obiettivo raggiunto. Da qui il mio invito a recarsi a donare, tutti i venerdì del mese, presso il punto prelievo sito nella struttura ospedaliera di Cori, dalle 8 alle 9.30. È un gesto semplice e silenzioso ma indispensabile per salvare vite umane, costa poco per chi lo fa ma significa tanto per chi lo riceve”.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social