PROROGATA LA CONVENZIONE ARES 118-CRI

La convenzione tra Ares 118 e Croce Rossa Italiana (Comitati provinciali di Roma e Latina) – in scadenza al 15 luglio 2011 – è stata prorogata fino al prossimo 31 dicembre. Nel frattempo la Regione ha determinato di riconoscere alla CRI i maggiori costi sostenuti.

Su questa proroga il commissario provinciale CRI di Latina, Giancarlo Rufo, ha spiegato che: «Sono contento e fiducioso. Spero non ci siano sorprese e spero che da qui a dicembre si mettano in campo, con coraggio, tutte quelle modifiche necessarie per rendere questa convenzione funzionale. Sono fiducioso che chi può e deve fare qualcosa, si adoperi anche e soprattutto per tutelare tutto il personale impegnato nel servizio e che da troppi anni vive nel precariato. Questo servizio serve sempre, non va in crisi e c’è il rischio di dover licenziare, non capisco perché ancora si sta nel limbo andando a compromettere sempre la serenità degli operatori sanitari».
Scritto da: Remigio RUSSO

You must be logged in to post a comment Login

h24Social