OPERAZIONE EVEREST, 2 ANNI E 4 MESI PER MINGOZZI

Il 21enne Riccardo Mingozzi, coinvolto nello scorso febbrao nell’operazione contro lo spaccio tra Latina, Pontinia e Sezze e denominata Everest, ha patteggiato a due anni e quattro mesi di detenzione. Così, difeso dagli avvocati Giancarlo Vitelli e Paolo Zeppieri, ha deciso il Gup Nicola Iansiti nei suoi confronti. Mingozzi era tornato in libertà lo scorso 11 maggio.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Operazione Everest, 11 misure restrittive e sequestro di stupefacenti – 4 febbraio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social