RICERCATO EUROPEO ARRESTATO A FORMIA DAI CARABINIERI

Nel pomeriggio odierno i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Formia, nell’ambito di servizio specifico di controllo del territorio, teso al rintraccio di stranieri su cui pendono misure cautelari, hanno arrestato G.P, rumeno di anni 27.

L’uomo è stato fermato da una pattuglia sulla via Appia unitamente a un altro connazionale, e in considerazione dell’atteggiamento sospetto, è stato messa in moto una serie di approfonditi accertamenti alle varie banche dati, che ha permesso di scoprire che sul soggetto pendeva un mandato di arresto europeo emesso dal Tribunale rumeno di Rupea nel 2009, a seguito della sua irreperibilità, tanto da farlo entrare nella lista dei ricercati in ambito europeo. Infatti il giovane deve scontare una pena in carcere pari a 2 anni e 6 mesi di reclusione per un furto in concorso di materiale elettrico di ingente valore.

L’arrestato è stato ora tradotto presso la casa circondariale di Latina, a disposizione della Corte d’Appello di Roma, in attesa di una possibile estradizione presso il proprio Paese.

L’arresto operato dai Carabinieri della Compagnia di Formia, in virtù di mandati di arresto europeo, non è il primo. Nel dicembre 2010 venne infatti arrestato M.D., pregiudicato francese, evaso dal carcere di Nancy, e trovato nei pressi della stazione ferroviaria di Scauri in attesa di un treno per continuare la propria fuga.

I controlli dei militari della Compagnia di Formia continueranno incessanti anche nei prossimi giorni, in virtù anche dell’aumento della popolazione sul territorio dovuto al periodo estivo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social