ITRI – FORMIA, CON LA GUIDA ANTONIO MASELLA ALLA SCOPERTA DEI MONTI AURUNCI

Antonio Masella, a destra, con la vigilessa Marianna De Simone e, tra loro, l'avvocato Giuseppe Cece

Riprendono, a Itri, le escursioni nel territorio del Parco, accompagnati da Antonio Masella, l’esperto conoscitore di montagne, simpaticamente ribattezzato da molti il Reinhold Messner delle cime aurunche. L’appuntamento è fissato per domenica 10 luglio in due diversi
luoghi di partenza: alle 07, a Itri, in piazza Carabinieri d’Italia  (bar Giovenco), oppure alle 07.30 a Maranola di Formia presso il parcheggio sotto la torre. Sarà un’escursione ad anello all’interno del Parco Naturale dei Monti Aurunci, a contatto con la natura, tra boschi e pianure, doline e inghiottitoi, adatta agli escursionisti amanti della montagna. Si arriva con l’auto in località “Acqua viva”, si procede a piedi fino a toccare quota 1000 metri da dove si potrà ammirare la bellezza del golfo di Gaeta e, se la giornata è limpida, anche oltre. Si prosegue, poi, per “Valle di Sciro”, soprannominata Valle della Luna per le numerose doline presenti che rendono il paesaggio molto simile a uno scenario lunare. La passeggiata porterà gli escursionisti, poi, fin sulla vetta di Monte Ruazzo, a 1314 metri sul livello del mare, con un panorama a 360° che, se le condizioni atmosferiche lo consentiranno, permetterà di far vedere il Vesuvio, il golfo di Napoli, la catena montuosa dell’Abruzzo, il Circeo e le isole pontine. Si proseguirà, poi, per la località “Le Mesole” e, attraversando una suggestiva faggeta, si raggiungerà un inghiottitoio denominato “Fosso di Fabio”. Dopo di che, si tornerà verso le auto per chiudere il percorso ad anello. La durata dell’escursione è prevista attorno alle 5 ore. La lunghezza del percorso è di circa 6 Km. Il grado di difficoltà viene giudicato dall’accompagnatore, Masella, medio. Si ricorda pure che l’attrezzatura necessaria prevede la dotazione di scarpe da trekking, pantaloni comodi, cappello, maglia di ricambio, acqua, binocolo e macchina fotografica (se in possesso). Per chi lo vorrà, a conclusione dell’escursione, è previsto, al costo di 15 euro, un pranzo a base di prodotti tipici del territorio aurunco presso il ristorante “Il Muntano d’Efisio” a Maranola. L’escursione è del tutto gratuita. Per il pranzo, Masella ricorda che è gradita la prenotazione da comunicare al massimo un giorno prima dell’escursione. Info: Antonio Masella 347-6319080.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social