VENERDI’ AVEVA PICCHIATO LA SORELLA, OGGI LA MOGLIE: ITRANO SOTTOPOSTO A TRATTAMENTO SANITARIO OBBLIGATORIO

Solo due giorni fa aveva picchiato la sorella al capezzale del padre prendendosi una denuncia. Questa mattina domenica, intorno alle otto, ha ripetuto le sue “gesta” picchiando la moglie. Un sessantenne di Itri è stato così fermato in serata dai carabinieri della locale stazione intervenuti insieme agli agenti della polizia municipale e sottoposto a Tso – trattamento sanitario obbligatorio –  al termine di una giornata passata a cercarlo. In mattinata, infatti, dopo l’ennesimo episodio violento in famiglia, la moglie si era decisa a denunciare il fatto ma all’arrivo dei militari dell’Arma, il 60enne era sparito e solo in serata è stato ritrovato nei pressi della casa della consorte. Sconvolto in parte il cerimoniale della conferenza annuale che apre a Itri i festeggiamenti per la ricorrenza della Madonna della Civita a cui ha preso parte il cardinale Velasio De Paolis in qualità di relatore. Il sindaco De Santis, infatti, ha dovuto momentaneamente abbandonare la sala in quanto autorità in loco autorizzata a firmare il Tso per l’uomo.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Itri: picchia la sorella al capezzale del padre, intervengono i carabinieri – 1 luglio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social