NIENTE DA FARE PER LA SERAPO GAETA, LA NGM MOBILE FIRENZE PALLANUOTO VOLA IN SERIE A1

La NGM Firenze fa il bis ed espugna anche “Monteruscello” vincendo 11-6 contro la Serapo Gaeta e centrando il ritorno in A1 ai danni delle pontine. Gara già decisa dopo il 1° quarto concluso 5-1. Il 4-0 del secondo sottolineava solo di più il divario tra le due squadre. All’intervallo lungo il 9-1 per le toscane era emblematico. Serapo pareva risvegliarsi al rientro ma la rincorsa non superva il 2-2 alla fine di un combattuto 3° tempo: 11-3. L’ultimo parziale era appannaggio delle pontine, 3-0, ma il risultato finale non dava scampo: 11-6. Per le gaetane doppietta per Laura Dies e la Taiano, un gol a testa per Ottaviano e Ciccariello su rigore. Per le toscane tripletta della Bartolini, doppietta per Olimpi e Colaiocco, e ” single” di Ferrini, Apilongo, Barbara Shifter, e Fantasia.

SERAPO GAETA – NGM MOBILE FIRENZE PALLANUOTO      6-11
(1.5, 0-4, 2-2, 3-0)

Serapo Gaeta:  Rossini, De Meo, Di Florio, Dies L. 2, Macchiavelli, Tagliamonte L., Tagliamonte S., Ottaviano 1, Ciccariello 1, Dies C., Taiano 2. Allenatore Baldassarre

NGM Mobile Firenze PN: Camiciottoli, Apilongo 1, Ferrini 1, Colaiocco 2, B. Schifter Giorgi 1, Bucelli,  Bartolini 3, Masoni, T. Schifter Giorgi, Olimpi 2, Fantasia 1, Sammarco, Starnotti.  All. L. Solfanelli

Arbitri: Monnis e Sgarra

Superiorità numeriche:  Serapo Gaeta 2/10  + 1 rigore  realizzato – NGM Mobile Firenze Pallanuoto 3/6

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }