LA CGIL DI ITRI SI TRASFERISCE IN VIA MATTEOTTI E POTENZIA I SUOI SERVIZI SOTTO LA GUIDA DI FRANCO MESCHINO

Franco Meschino, segretario provinciale CGIL pensionati

“La sezione della Cgil e del suo patronato trasloca per eliminare il disagio delle barriere architettoniche che penalizzano alcuni fruitori della struttura. Ci sembra un impegno di grande coerenza con i principi che andiamo sostenendo da sempre e per i quali ci battiamo  ogni giorno con maggiore vigore”. Commenta così il trasferimento da via Appia (bivio per provinciale per Sperlonga) in via Giacomo Matteotti, nei pressi della scuola media “San Giovanni Bosco”, della sezione della CGIL, Franco Meschino, già segretario provinciale CGIL Funzione pubblica e attuale segretario pontino della Cgil pensionati.

Sarà proprio lui a occuparsi della direzione del polifunzionale ufficio di Itri, autentica “perla operativa” nell’ambito dell’attività pontina della CGIL. Il sindacato che fu guidato, a partire dal 1945, da Giuseppe Di Vittorio, e poi, da Agostino Novella, Luciano Lama, Antonio Pizzinato, Bruno Trentin, Sergio Cofferati, Guglielmo Epifani, fino all’attuale segretario, la 56enne Susanna Camusso, vede anche a Itri una consolidata funzione di leader nel richiamo di iscritti e di utenti del suo patronato e perciò potenzia, con la sua nuova sede, il suo ruolo, attivando servizi più completi per i residenti locali e, soprattutto, per la numerosa comunità di immigrati presenti a Itri e nell’interland.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social