CAMBIO AL VERTICE A FORMIA DELL’UFFICIO DISTRIBUZIONE CORRISPONDENZA POSTALE

Cambio al vertice dell’ufficio distribuzione corrispondenza delle Poste Italiane per il sud pontino, di stanza a Formia. Ad Antonio Salvucci, che ha gestito abbastanza bene la difficile situazione, dovendo fare i conti con le criticità crescenti provocate dalla contrazione dell’organico e il contestato trasferimento a Formia dei portalettere in servizio a Formia, Gaeta, Itri e altri centri del sud della provincia, è subentrato Fabrizio De Carolis, il cui impegno sarà teso al recupero dell’efficienza di quel servizio che, nei tanto bistrattati anni della Prima Repubblica, quando molte cose funzionavano meglio di adesso, rappresentava motivo di vanto per le Poste Italiane.

Potrebbe facilitare il suo compito il fatto che ad ascoltarlo, nelle istanze che farà pervenire ai vertici, c’è il presidente dell’ente poste, Giovanni Ialongo che, pur vivendo a Pico (FR), è figlio di genitori itrani, ha molti contatti con il paese aurunco e, soprattutto, è dotato di una grande e rara qualità: quella di saper ascoltare tutti e di mettersi a disposizione per cercare di risolvere quelle situazioni che si presentano alla portata delle sue possibilità. A Itri e nel sud pontino ci si augura proprio tanto che l’attuale brutta condizione dei servizi postali possa vedere cambiata la pagina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social