MINTURNO, LA CARITAS APRE UN NUOVO CENTRO DI ASCOLTO

don Elio Persechino

Dopo la positiva esperienza realizzata in quaresima per supportare il lavoro e l’impegno che viene, da tempo, realizzato attraverso il banco alimentare, la prossima settimana la Caritas parrocchiale di San Pietro Apostolo di Minturno apre il centro di ascolto.

L’obiettivo è quello di aiutare tutta la comunità a vivere la testimonianza, non solo come fatto privato, ma come esperienza comunitaria per far emergere l’essenziale che costituisce la Chiesa. Si è costituito un piccolo nucleo di volontari che in piena collaborazione con il parroco don Elio Persechino si sono assunti il servizio di animatori della pastorale della carità.

“Sarà necessario – dice il parroco – partire dai fatti concreti, dai bisogni, dalle risorse per realizzare percorsi educativi finalizzati al cambiamento concreto degli stili di vita ordinari dei singoli e della comunità stessa. L’apertura del Centro si Ascolto diventa – sottolinea don Elio – un punto privilegiato di osservazione e discernimento dal quale partire per dare più forza e vigore all’animazione sul territorio. Dovremo così far emergere tutte le possibili azioni in grado di collegare l’emergenza e la quotidianità per intervenire nell’immediato e portare a un cambiamento nel futuro”.

Il Centro di Ascolto è stato sistemato in nuovi locali presi in affitto e destinati allo scopo. Resterà aperto due giorni a settimana il martedì dalle 9.30 alle 11.30 e il venerdì dalle ore 17.30 alle ore 19.30. Il banco alimentare, invece, è aperto il sabato dalle ore 9 alle 12.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social