FORMIA: OPERAZIONE ESTATE SICURA, IL SINDACO INCONTRA LE FORZE DELL’ORDINE. E INTANTO RIAPRE IL PARCO DE CURTIS

Il sindaco Michele Forte

La sicurezza del territorio al centro della riunione tenuta dal sindaco Forte con le forze di polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale e provinciale, guardia costiera e protezione civile. All’incontro, insieme al sindaco, erano presenti l’assessore alla sicurezza e protezione civile Giovanni Carpinelli e la dirigente del settore Marilena Terreri.
Un tavolo tecnico operativo per pianificare e programmare tutta una serie di misure preventive e di controllo nelle aree marine, strade e piazze del litorale.

L’attenzione si è concentrata in particolare sul versante orientale della città, tra Gianola e Santo Janni. Proprio per assicurare e garantire un regolare e ordinato flusso di turisti e vacanzieri è stato predisposto nelle giornate di sabato e domenica un accurato controllo dell’area di parcheggio gestita dall’ex Formia Servizi con impiego della protezione civile, un operatore della polizia locale e una pattuglia della polizia provinciale nella fascia oraria 9.30/12.30. La polizia di stato e i carabinieri hanno garantito controlli e pattugliamenti attraverso l’impiego di volanti.

Il cancello del parcheggio di piazzale Guerriero è stato per volontà del sindaco riaperto e sarà a disposizione degli utenti gratuitamente fino all’entrata in vigore della gestione della Soes. Riaperto anche il Parco De Curtis con un servizio di ronda garantito attraverso passaggi quotidiani.

Il primo cittadino ha voluto ribadire l’impegno dell’amministrazione nel mantenere un livello alto sul piano della prevenzione, vigilanza e controllo del territorio e del demanio marittimo.

“E’ necessario creare un coordinamento interforza per garantire a tutti i cittadini un’estate in sicurezza – ha dichiarato il sindaco Forte – mettendo in campo un piano di prevenzione che assicuri ordine e legalità in città. Sono dell’avviso che questi incontri dovranno ripetersi nel corso dell’estate in maniera da fronteggiare tutte quelle situazioni di criticità ed emergenza che dovessero verificarsi”.

In materia di sicurezza, vigilanza e controllo del territorio il sindaco ha anche riferito sugli incontri avuti a Latina con il Prefetto ed il Questore.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social