ANDREA CURTALE, EX DIRIGENTE A LATINA, ALLA GUIDA DELLA SQUADRA MOBILE DI NAPOLI

Andrea Curtale

Il ciclone giudiziario che ha investito Vittorio Pisani, ormai ex dirigente della squadra mobile della questura di Napoli, ha indirettamente favorito l’ascesa di Andrea Curtale, 43 anni di Anzio. Curtale ha avuto una indimenticabile esperienza come capo della squadra mobile di Latina e nel capoluogo aveva già raggiunto risultati eccellenti. Poi il trasferimento presso la questura di Napoli come vice di Pisani e contestualmente distaccato presso il commissariato di Castellammare di Stabia. La promozione gli fu attribuita a seguito del forte impegno che portò poi all’arresto del latitante casalese Antonio Iovine e ora toccherà a lui dirigere la squadra mobile partenopea, ancora emotivamente ferita dopo il coinvolgimento del proprio leader carismatico nell’indagine sul riciclaggio di denaro a Napoli. Curtale, sposato con due figli è appassionato di calcio ed è stato spesso avvistato dalle parti dello stadio Francioni durante la sua permanenza in terra pontina. Prima del suo approdo a Latina il curriculum di Andrea Curtale parla anche di una fruttuosa esperienza presso a Reggio Calabria ed ora la promozione più ambita a capo della squadra mobile in una delle questure più indaffarate d’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social