SCM, L’UGL INCONTRA VENERDI’ I LAVORATORI

Si terrà domani venerdì presso la stabilimento ex Gambro l’assemblea dei lavoratori della SCM a seguito della cassa integrazione in deroga firmata lunedì 27 giugno presso gli uffici della Regione Lazio.

“In questo momento la nuova proprietà – fa sapere il segretario provinciale Ugl Armando Valiani – ha presentato un nuovo piano industriale che terminerà il suo obiettivo nel 2013. L’ammortizzatore sociale firmato dà l’opportunità ai lavoratori di avere un sostegno al reddito.

Inoltre l’azienda ha comunicato che sarà sua intenzione aprire un percorso di mobilità esclusivamente per le persone che volontariamente ne facciano richiesta.

Tale percorso servirà anche per rendere più snello e competitivo lo stabilimento.

L’obbiettivo della organizzazione UGL – dichiara Valiani – è quello di informare e condividere tempestivamente i lavoratori della SCM visto gli anni trascorsi dove, uno pseudo-imprenditore ha solo sfruttato senza costruire un’impresa.

Il nostro obbiettivo nel breve periodo è quello di favorire la ricollocazione condividendo ogni percorso con il lavoratori per non incappare negli errori fatti nel passato da altri soggetti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social