PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE ALLA TERRACINA AMBIENTE

Chiedono un incontro immediato all’amminstrazione comunale di Terracina sulla Terracina Ambiente e nel frattempo proclamano lo stato di agitazione. Così Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti attraverso i loro segretari Giulio Morgia, Massimo Feudi e Antonella Cannata.

“Vista la “continua impossibilità” dell’attuale amministratore giudiziario della Terracina Ambiente, il quale non intervenendo sulle questioni organizzative e delle politiche di rilancio della Terracina Ambiente, ha di fatto creato una situazione di paralisi che sfocerà in breve in un grande disservizio nei confronti della cittadinanza tutta.

A tutt’oggi, nonostante i solleciti e l’abnegazione dei lavoratori, mancano le risposte operative ai giusti problemi sviscerati più volte dalle RSA aziendali.

Pertanto, vista la incresciosa situazione venutasi a creare si dichiara l’immediato stato di agistazione e una prima assemblea di tutto il personale da tenersi martedì 5 luglio dalle 9 alle 11 presso il cantiere di Terracina Ambiente.

Tale assise sarà propedeutica alle azioni sindacali da intraprendere e per sbloccare tale enpasse”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social